CAMPIONATO DEL MONDO ENDURO: ANCHE NEL GP DEL PORTOGALLO DOMINO E ALEX SALVINI GRANDI PROTAGONISTI Torna alle news

08/05/2018

Da Santiago de Compostela a Castelo Branco: il Campionato del Mondo Enduro si è spostato dalla Spagna in Portogallo, a circa 230 km a nord di Lisbona, per il terzo Gran Premio della stagione 2018 .
Per Domino anche questo weekend ha avuto risvolti estremamente positivi, che sanciscono Alex Salvini con l’Husqvarna 450 4T del Team Jolly-Zanardo tra i grandi protagonisti di questo Mondiale.
Dopo aver vinto la speciale prologo del Super Test di venerdì sera con il miglior tempo assoluto e della classe E2 davanti a ben 5mila spettatori, Salvini sabato e domenica ha ribadito la propria superiorità e la straordinaria qualità dei manubri e comandi gas Domino vincendo sia la Classifica Assoluta della classe EnduroGP, sia quella della E2.
Ottima seconda posizione il sabato per il compagno di squadra di Salvini, il cileno Ruy Barbosa, che ha gareggiato fuori classifica nella EJ1 essendo un pilota della classe Youth EY. Il terzo pilota del Team Jolly-Zanardo, l’inglese Joe Wootton, ha invece concluso con una terza e quarta posizione nella classe EJ2.
In concomitanza con il Mondiale Enduro, domenica 6 maggio si è corsa a Bussi sul Tirino (PE) la seconda prova del Campionato Italiano Under 23/Senior.
Vittoria di Luca Macotulli (Gas Gas) nella Senior 300 2T, di Claudio Spanu nella 125 2T con l’Husvarna del Team Osellini di Piacenza, di Matteo Bresolin (Husqvarna) nella Senior 250 4T. Terza posizione per Jordi Gardiol (Gas Gas) nella Junior 300 2T e seconda posizione per Riccardo Crippa (Yamaha-Gaiardoni) nella Senior 125 2T.
Il prossimo impegno agonistico dei piloti DOMINO è il GP di Estonia in programma il 2-3 giugno a Tallin.