CAMPIONATO ITALIANO ENDURO: DOMINO COMANDA L’ASSOLUTA CON SALVINI Torna alle news

09/04/2018

La terza prova dei Campionati Assoluti d'Italia Enduro è andata in scena nel weekend del 7-8 aprile in Toscana, a Castiglion Fiorentino (AR).

Il tracciato, caratterizzato da un fondo misto pietre su mulattiere e da un controllo orario molto impegnativo tra pietre e fango, si è articolato su un percorso di 45 km da ripetere quattro volte sabato e tre domenica, per un totale di 12 prove speciali nella prima giornata e 9 nella seconda.

I piloti in gara con Domino hanno dominato due classi: Alex Salvini si è imposto nella 450 4T con l'Husqvarna del Team JET Jolly-Zanardo, mentre Claudio Spanu ha stravinto la classe Youth con l'Husqvarna 125 2T del Team Osellini di Piacenza.

Con due bellissime vittorie Salvini ha rafforzato la propria leadership sia nella classifica della propria classe, dove è saldamente al comando con pieno punteggio, come pure nella Classifica Assoluta, a cui ha aggiunto i punti della terza e seconda posizione conquistati a Castiglion Fiorentino.

Ottima prestazione anche il compagno di squadra Matteo Bresolin, che nella 250 4T ha fatto suoi due terzi gradini del podio e occupa la terza posizione anche in campionato.

Claudio Spanu ha invece dominato la classe Youth con due vittorie, ribadendo la propria superiorità già dimostrata nelle prime due prove disputate a Passirano e Sanremo.

Due terzi posti anche per Riccardo Crippa nella 125 2T con la Yamaha del Team Gaiardoni.

Nella 300 2T un quarto e terzo posto per Simone Albergoni con la Gas Gas, mentre Luca Marcotulli ha chiuso quinto il sabato.

Bene nella 450 4T Alessandro Battig, due volte quarto con la Kawasaki del Team E50. Sempre nella 450 4T, Oscar Balletti con la Suzuki del Team Lunigiana, ha ottenuto una quinta posizione nella seconda giornata di gara.

Il prossimo appuntamento con l’enduro è la seconda prova del Mondiale, in programma a fine aprile a Santiago de Compostela, in Spagna.