CAMPIONATO DEL MONDO MOTOGP: STREPITOSO IANNONE SECONDO A PHILLIP ISLAND Torna alle news

30/10/2018

Il Campionato del Mondo MotoGP si è spostato dal Giappone in Australia, sul pittoresco tracciato di Phillip Island, per il secondo round del trittico extraeuropeo.
Un altro appuntamento importante per Domino, sempre più vicina al termine di una stagione ricca di successi. Anche in questa gara, infatti, l’azienda italiana ha raccolto uno straordinario podio in MotoGP e anche in Moto2.
Bellissimo secondo posto di Andrea Iannone che nel finale ha avuto la meglio su Dovizioso. Il pilota Suzuki non è riuscito a fare il vuoto, come le prove suggerivano, ed è stato costretto anche a rimediare a un lungo dopo un errore nel tentativo di raggiungere Vinales. Si tratta del quarto podio dell’anno per il pilota di Vasto, che in questa stagione ha concluso terzo in Texas, a Jerez e ad Aragon. Quinta posizione finale per il compagno di squadra Alex Rins, bravo a portare a casa punti importanti in ottica costruttori.
In Moto2: rimandata la festa per il titolo iridato sempre più nelle mani di Francesco Bagnaia, che a Phillip Island ha concluso 12°, Domino ha vinto con un’irrefrenabile Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) sul podio insieme a Joan Mir (EG 0,0 Marc VDS), secondo. Out al secondo giro il poleman Mattia Pasini (Italtrans Racing Team), mentre nella top ten troviamo Luca Marini (SKY Racing Team VR46) quinto, Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS) settimo e Fabio Quartararo (Speed Up Racing) decimo.
Top three sfiorata in Moto3 con un bravissimo Tatsuki Suzuki: il pilota della Sic58 Squadra Corse ha condotto una gara tutta all’attacco in rimonta dalla 24° casella in griglia. Sesta posizione per Aron Canet (Estrella Galicia 0,0), ottava per Enea Bastianini (Leopard Racing), mentre i due piloti del Petronas Sprinta Racing, Adam Norrodin e Ayumu Sasaki, hanno chiuso rispettivamente settimo e decimo.
Ora la MotoGP si prepara per l’ultimo appuntamento del trittico extraeuropeo prima del gran finale a Valencia.